3628978422_e5f25e140a_o

Festa della donna con Personal Winer

E’ stato festeggiato con successo l’8 marzo nello show room Personal Winer!

Una degustazione tutta al femminile, assaporando vini eccezionali accompagnati da gustosi finger food.

Si è partiti in grande stile, con lo Champagne Robert Barbichon Blanc de Noirs: sentori di senape e nocciola, mela rossa e lamponi, preciso e sapido, bocca fruttata ma fine, finale asciutto e ben maturo.

Il secondo vino è stato il Muller Thurgau 2014 della famosa Cantina Terlano in alto Adigeun vino che si distingue per eleganza e tipicità, con note caratteristiche di pesca e noce moscata.

I Personal Winer hanno poi portato le nostre ospiti in Israele, degustando lo Yarden Viognier 2013, un vino prodotto secondo le regole Kasherut, per questo definito Kasher, ovvero adatto alla consumazione del popolo ebraico.

E’ stata poi la volta dei rossi: in Tirolo con il Pinot nero di Brunnenhof Mazzon, le cui le uve vengono fermentate in tini di legno e conservate per dodici mesi in piccole botti di rovere. Per il suo profumo rammenta i piccoli frutti di bosco rossi; morbido al palato, è fresco, fruttato e minerale.

Dal Tirolo alla Sicilia, con il Frappato dei Feudi del Pisciotto che ha mostrato tutta la valenza enologica della sua terra, capace di dare un vino potente, persistente e molto elegante che colpisce fin dalle prime note olfattive che lo caratterizzano in maniera inconfondibile.

La degustazione si è conclusa in dolcezza, con il Sourgal 2015 Moscato d’Asti di Elio Perrone: fragranza inconfondibile, alimentata da una acidità fresca e sostenuta che esalta i profumi fruttati, tipici dell’uva moscato e modera la pienezza del sapore dolce e mieloso.

donna 2

donna1